Forum & Sounds 2021

All’interno della manifestazione “Resistenza e resilienza”  organizzata dall’Associazione Culturale “Piazza del Mondo” di Rovereto, anche quest’anno si svolge “Agorà Forum & Sounds”, incubatore di ricerca creativa dedicato a giovani compositori, consistente in workshop, laboratori, incontri tra i compositori e con interpreti. Il tutto finalizzato alla produzione di nuove opere.

Si è lavorato intensamente da settembre a novembre, componendo e collaborando con Agorart ensemble, il complesso strumentale che è sorto nel contesto dell’Associazione “Piazza del Mondo”, composto da musicisti molto noti nell’ambiente della contemporanea: Emanuele Dalmaso (sax e clarinetti), Davide Baldo (flauti), Mattia Grott (sax e elettronica).

Lo spirito che anima “Agorà Forum & Sounds” è quello del confronto, del lavoro comune, del dibattito delle proprie esperienze e intenzioni. Piuttosto che il lavoro nel chiuso del proprio studio, si valorizza il dialogo tra gli artisti, il rapporto, nell’idea che si impara molto mettendosi in discussione e discutendo all’interno di un gruppo animato da una comune volontà di lavoro, impegno, approfondimento.

Seminari di musica contemporanea sono stati tenuti dai componenti di Agorart ensemble. Una funzione di coordinamento è stata svolta dal compositore Cosimo Colazzo.  I compositori si sono riuniti a periodicità settimanale. Sino alla conclusione delle opere in lavorazione. Che ora vengono presentate in pubblico, in un concerto che si terrà mercoledì 10 novembre alle ore 21 presso la Sala Filarmonica di Rovereto.

Il gruppo di giovani compositori che hanno partecipato all’edizione di quest’anno è composto da: Daniele Grott, Giacomo Mazzucchi, Irene Metere, Tommaso Saturnia, Francesco Castellani, Sebastiano De Salvo.

In questa nostra epoca caratterizzata, da un lato dalla globalizzazione, dall’altro dalle diversità, l'Associazione Culturale Piazza del Mondo, con le sue attività, propone un dialogo aperto del polo scientifico e di quello umanistico, entrambi declinati nell’ampio spettro delle rispettive possibilità